La Riflessologia Plantare nel dettaglio

14.06.2020

La riflessologia plantare è una tecnica (o pratica) di medicina alternativa, che prevede la pressione e il massaggio di specifiche zone dei piedi, con l'intento finale di apportare dei benefici ad altri organi del corpo umano, sofferenti per una qualche ragione.
Secondo l'idea che sta alla base della riflessologia plantare, questo effetto terapeutico appena descritto sarebbe possibile perché a determinate zone dei piedi corrisponderebbero ben precisi organi, strutture nervose, articolazioni, strutture ossee e ghiandole del corpo umano.
In altre parole, i riflessologi (cioè i cultori della riflessologia plantare) partono dal presupposto che, nei piedi dell'essere umano, risiedano delle aree collegate a un ben specifico organo, a una certa ghiandola ecc.
L'atto di pressione o massaggio spetta a un terapeuta esperto nella pratica della riflessologia plantare; terapeuta che si avvale solitamente delle dita delle proprie mani.
Per la precisione, le zone critiche risiedono nella pianta dei piedi, il che spiega l'impiego dell'aggettivo "plantare".